Hai acquistato un nuovo hard disk per il tuo computer ma, prima di iniziare ad usarlo e copiare in esso dati, programmi o sistemi operativi, vuoi suddividerlo in più partizioni? Buona idea e non si tratta nemmeno di un lavoro molto difficile se usi i programmi giusti. Un nome su tutti?Eassos PartitionGuru.

Eassos PartitionGuru è un programma gratuito per il partizionamento dei dischi (compresi gli hard disk esterni) in ambiente Windows che annovera fra le sue principali caratteristiche una funzione denominata Quick Partition grazie alla quale è possibile suddividere gli hard disk in più partizioni in una manciata di click, senza complicate configurazioni. Se ti va di scoprire come funziona, ecco  come ripartire un hard disk utilizzandolo.

 
Se vuoi scoprire come ripartire un hard disk, il primo passo che devi compiere è collegarti al sito Internet di Eassos PartitionGuru e cliccare sulla voce Download(from local) collocata sotto la dicitura Download free version per scaricare il programma sul tuo PC. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (PGFreeSetup.exe) e, nella finestra che si apre, fai click prima su Esegui e  (per autorizzare l’installazione su Windows 7 e Vista) e poi su Next

Accetta quindi le condizioni di utilizzo, mettendo il segno di spunta accanto alla voce I accept the agreement, e clicca prima su Next e poi su OKNext per altre quattro volte consecutive (ignora il modulo che ti viene chiesto di compilare), Install e Finish per terminare il processo d’installazione ed avviare Eassos PartitionGuru.

Nella finestra che si apre, puoi individuare facilmente tutto quello che ti serve per ripartire un hard disk. Nella barra laterale di sinistra, trovi infatti l’elenco degli hard disk inclusi o collegati al PC mentre in alto ci sono tutti i pulsanti per compiere le varie operazioni di partizionamento.

Per suddividere il tuo nuovo hard disk (vuoto, mi raccomando) in più partizioni automaticamente, non devi far altro che selezionarlo dalla barra laterale di sinistra di Eassos PartitionGuru e cliccare sul pulsante Quick Partition che si trova in alto.

Nella finestra che si apre, metti il segno di spunta accanto alla voce relativa a quante partizioni vuoi creare nel tuo hard disk (3 Partitions per tre partizioni, 4 Partitions per quattro partizioni,Custom per due partizioni o qualsiasi altro numero a tua scelta, ecc.) e specifica nel campoAdvanced Options il tipo di file system (NTFS o FAT32) e le dimensioni che dovranno avere le varie partizioni. Una volta configurato il tutto, clicca prima su OK e poi su  e attendi che il processo di partizionamento abbia termine.

Una volta ultimato il processo di partizionamento, avrai un hard disk suddiviso in partizioni pronto all’uso. Ovviamente ricorda di non compiere quest’operazione su dischi in cui sono salvati dei dati, perché andrebbero persi tutti nella procedura di riorganizzazione delle partizioni.

Se vuoi partizionare un hard disk in cui ci sono dei dati da preservare, ad esempio per installare un secondo sistema operativo sul tuo PC o per creare una partizione per i dati, ti consiglio di seguire le mie guide su come fare partizione hard disk e come installare due sistemi operativi.

Foto all’inizio dell’articolo: Hard Disk

 

Tagged with →  
Share →

Rispondi

Looking for something?

Use the form below to search the site:


Still not finding what you're looking for? Drop us a note so we can take care of it!

Visit our friends!

A few highly recommended friends...